Follow Us @lerynportrait


sabato 26 novembre 2016

Day 2 - Blogger League Event - Citazioni

Buon pomeriggio Lettori!
Spero che abbiate passato una bella settimana; la mia è stata all'insegna dello studio, delle pulizie di casa e della gestione del blog.


Ho avuto qualche piccolo problema col template, ma è tornato tutto come prima o quasi, visto che ho deciso di cambiare l'header dato che "winter is coming".
Avete riconosciuto il film da cui ho tratto ispirazione?


Il Blogger League Event prevede per il Day 2 un Post con le  citazioni letterarie preferite ed onestamente non vedevo l'ora di condividerle con voi!
Fatemi sapere nei commenti se ve ne vengono in mente altre e se anche voi siete affezionati a questi scrittori.


"L'amore è sempre nuovo. Non importa che amiamo una, due, dieci volte nella vita: ci troviamo sempre davanti a una situazione che non conosciamo. L'amore può condurci all'inferno o al paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo. È necessario accettarlo, perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza. Se non lo accettiamo, moriremo di fame pur vedendo i rami dell'albero della vita carichi di frutti: non avremo il coraggio di tendere la mano e di coglierli. È necessario ricercare l'amore là dove si trova, anche se ciò potrebbe significare ore, giorni, settimane di delusione e di tristezza. Perché nel momento in cui partiamo in cerca dell'amore, anche l'amore muove per venirci incontro. E ci salva."

Il libro Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta ed ho pianto di Paulo Coelho, è stato insieme a L'alchimista uno dei libri che ho amato sin dall'adolescenza. Nessuno come questo autore riesce a parlare al cuore del lettore, infondendo in lui speranza e coraggio.


"Come arma mio fratello ha la spada e re Robert la mazza da combattimento. Io ho la mente e per continuare ad essere un'arma valida, la mente ha bisogno di libri quanto una spada ha bisogno di una pietra per affilarla"

Tyrion Lannister sa sempre cosa dire, è uno dei personaggi più interessanti che George Martin abbia creato. Non ho proseguito la lettura della serie, ma già con poche battute si guadagna l'ammirazione dei lettori.


“Quello che per primo vede l'America. Su ogni nave ce n'è uno. E non bisogna pensare che succeda per caso, no... e nemmeno per una questione di diottrie, è il destino, quello. Quella è gente che da sempre c'aveva già quell'istante stampato nella vita. E quando erano bambini, tu potevi guardarli negli occhi , e se guardavi bene, già la vedevi, l'America, già li pronta a scattare, a scivolare giù per nervi e sangue e che ne so io, fino al cervello e da lì alla lingua, fin dentro quel grido (gridando), AMERICA, c'era già, in quegli occhi, di bambino, tutta, l'America.

E' incredibile come in un libro relativamente piccolo sia racchiusa tanta bellezza. Alessandro Baricco con Novecento ha creato un piccolo gioiello della letteratura; una storia che è attuale oggi e lo sarà tra cento anni, perchè se è vero che il progresso apporta dei cambiamenti nella società, gli uomini sono sempre gli stessi, carichi di aspettative e desideri per il futuro.


" << Benvenuto a Diagon Alley! >> disse Hagrid."
Questo preciso momento segna l'ingresso di Harry Potter a Diagon Alley e dei lettori nel mondo della magia. Lo stupore che prova il nostro beniamino è pari a quello che abbiamo vissuto noi intuendo che la serie ci riserverà grandi sorprese.


"Il cuore sia più saldo, più fermo il proposito, più prode l'animo quando la forza vien meno"

Anni fa ho dato il via ad una maratona dei libri di J.R.R. Tolkien e non ricordo ormai più in quale volume sia presente questa citazione, ma nonostante questo piccolo dettaglio conserva per me tutto il suo fascino.



Bisogna sempre essere prudenti con i libri e con ciò che contengono. Perché le parole hanno il potere di cambiarci.

Cassandra Clare non poteva mancare in questa carrellata di citazioni: è una delle mie scrittrici preferite e credo una delle migliori in assoluto della sua generazione. 
Pochi libri sono riusciti a stregarmi e farmi desiderare di acquistare in blocco un'intera serie semplicemente sulla fiducia. L'angelo della trilogia Le Origini è stato una fantastica scoperta, Jem ha conquistato il primo posto nella mia classifica dei fidanzati letterari perfetti, scalzando il povero Four. 
Il nostro Intrepido non è davvero un tipo fortunato.


Avrei tante altre citazioni da proporvi, ma il tempo è tiranno e la libreria talmente in disordine che non trovo l'agenda sulla quale le appunto.

A parte gli scherzi, spero che il Post vi sia piaciuto ed auguro a tutti voi uno stupendo fine settimana!

Un saluto da
Leryn

3 commenti:

  1. va beh ma sono tutte citazioni bellllllllissssime, Paulo Coelho è uno dei miei autori preferiti, ho letto molte cose sue e mi piace da morire!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie mille per essere passata! E' stato davvero complicato scegliere, ma ci sono riuscita.
    Piano piano completerò anche io le diverse sfide.
    Il Wrap Up è lontano, ma ci riuscirò XD
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
  3. Aaaaah Tolkien amore mio! <3 Belle citazioni comunque :)

    RispondiElimina